collaborazione

Collaborazioni

Oltre a diventare tester per prodotti di campagne dei vari siti, mi piacerebbe testare prodotti per le aziende, mi pare che ho letto in giro si chiamino collaborazioni. Se non ho capito male ci si deve autocandidare, beh la prima richiesta é andata male, é stato un no… Non inviano più campioni perché hanno troppe richieste! Ma io non voglio demordere! Mi spiegate come fate chi ci riesce?
Sono dell’idea comunque che bisogna sempre bussare alle porte per aspettare una risposta positiva.
Ho tanto tempo libero e la scrittura é diventato il mio nuovo hobby! Ho aperto il blog per caso, quando Desideri Magazine mi ha scelto per testare silk-epil brawn, e da li il blog è in crescita ed in evoluzione, é diventato un blog misto, tra cucina e recensioni! E ieri grazie a voi ho raggiunto e superato il traguardo dei 100 follower, inoltre nel solo 2016 ho raggiunto le 1700 visite :).
Per me che a scuola non sapevo scrivere é un grosso traguardo 🙂

E soprattutto mi sta servendo in un periodo un po particolare per me!

Annunci

17 thoughts on “Collaborazioni”

  1. Guarda negli altri blog quali sono le aziende che accettano collaborazioni con maggior frequenza, quindi proponiti. Oppure condividi ricette o recensioni o immagini sulla loro pagina fb. Almeno, un tempo si faceva così. A volte sono le aziende a contattare. Puoi capire chi “ti tiene d’occhio” controllando chi ha visualizzato i tuoi post. Guarda sulle pagine fb quando le aziende lanciano dei contest e partecipa. Rispondi ai questionari che ti ritrovi nelle mail di modo che il tuo indirizzo venga memorizzato.
    Altro non ti saprei dire. Non opero nella pubblicità, sono una casalinga attempata 😀

    Liked by 1 persona

      1. E’ un settore in cui le cose cambiano alla svelta. Ti ho detto quel che so. Io non sono mai stata molto entusiasta delle collaborazioni perchè mi sentivo vincolata a usare e decantare prodotti che abitualmente non utilizzo. Insomma una messa in scena. Era un divertimento di mia figlia 🙂 e le ho chiesto di darci all’aria!

        Mi piace

      2. Ho raccontato tanto tempo fa’ cosa mi era successo con una nota ditta, famosa soprattutto per una miscela 9 torte. Questa ditta, in tempi non sospetti, mi mandava campioni di prodotti da provare. Perchè a me? Forse perchè allora (anni 80) ero abbonata a La cucina Italiana. Forse perchè avevo richiesto per corrispondenza un ricettario (peraltro a pagamento). Fatto sta che, la prima volta che ho criticato una miscela per crema senza cottura, è finito l’idillio e non ho più ricevuto nulla. E bada che allora era un rapporto a due! Figuriamoci le critiche sul web!
        Io certe cose proprio non le prendo in considerazione, come faccio a scrivere un post e descrivere una ricetta in cui uso (metti caso) un preparato per torte? Mica che sia cattivo, ma non ha niente a che vedere con me! Non so se mi sono spiegata, forse la scrittura non rientra tra le mie abilità (e quali saranno poi?!) comunque la pubblicità vuole consenso!
        Un abbraccio.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...