BOOK: Un altro giorno ancora(Bianca Marconero)

Ammetto che fino a qualche giorno fa non sapevo nemmeno chi fosse. Poi nella mia bacheca di Facebook compare un post di un’autrice che cercava blogger per leggere in anteprima il suo nuovo romanzo.

Da li mi sono incuriosita e sono andata a cercare notizie online, e vedere cosa aveva già scritto. Incuriosita dai post di altre blogger mi sono detta perché non prendere un ebook e vedere come scrive.

Ho quindi deciso di prendere questo romanzo, che ho piacevolmente letto in meno di un giorno. Devo ammettere che se un libro mi prende non lo lascio se non prima lo finisco e così è stato per “Un altro giorno ancora”.

I protagonisti Elly e Andrea mi hanno appassionato sin dalle prime pagine.

Elly (Elisa Hoffman) è la più piccola di 5 fratelli e Andrea il rampollo di una ricca famiglia milanese. Elisa ha perso entrambi i genitori, vive per la famiglia e l’equitazione. Lavora in un maneggio alle porte di Milano, e lavora sodo per acquistare Sparkle il suo cavallo preferito, che ha addestrato.

Il suo sogno si spegne nel momento in cui scopre che Andrea, ragazzo bello e ricco acquista il cavallo che ormai credeva suo.

Un altro giorno ancora è un romanzo che ti incolla alle pagine sin dall’inizio, e che ti fa venire voglia di farlo anche quando non puoi.

LA TRAMA

I sentimenti sono

come i fiori selvatici. Crescono dove meno te l’aspetti.
Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull’amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.

Questo è il classico romanzo in cui da un sentimento negativo come l’odio ne può nascere uno positivo e bellissimo come l’amore. Se si prova a combatterlo, alla fine si finisce per cedere ad esso.

Elly è una ragazza che ha sofferto nella vita e ha per questo si tiene a distanza dall’amore per paura di affezionarsi alle persone e poi soffrire.

Andrea all’inizio freddo e composto lo si scopre man mano che la storia va avanti.

Come dicevo su il romanzo è così scorrevole che ti incolla letteralmente alle pagine, con la curiosità di scoprire cosa succederà dopo. Ci sono colpi di scena dietro ogni angolo!

Ho apprezzato questo romanzo sin dalle prime pagine, il linguaggio è semplice chiaro e scorrevole. Mi piace il modo di scrivere di Bianca e sicuramente continuerò a leggere i suoi libri.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...