CUCINA: Polpette di riso

il

Ecco a voi una ricetta, che altro non è che un piatto di riciclo. Oggi ho cucinato il risotto allo zafferano, e siccome me ne è avanzato un piatto ho deciso di riutilizzarlo per ottenere un altro piatto.

Procedimento

Con le mani bagnate ricavare delle polpettine della grandezza di una noce. Si può inserire della mozzarella tritata per farle filare.

Non avendo uova in casa le ho sostituite con una pastella. Che ho preparato ben densa con acqua, farina e sale e messa da parte.

Passarle quindi prima nella pastella e poi nel pan grattato in modo da ricoprirle completamente.

Portare a giusta temperatura abbondante olio per friggere e cuocere le crocchette girandole spesso. Devono risultare ben cotte e dorate.

Scolarle e adagiarle su carta cucina. Servire le polpette di riso calde.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paola ha detto:

    Mi sembrano un’eccellente idea di riciclo. Posso pubblicarla sulla pagina Facebook del mio gruppo Il Gusto di non Sprecare?

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...